Il voto al calciomercato dell’Inter

0
1352

Il calciomercato estivo si è concluso solo da qualche ora: ecco il nostro voto a quello condotto e portato a termine dall’Inter

Marotta e Piero Ausilio (Getty Images)

Il voto al calciomercato dell’Inter non può che essere positivo. Sette pieno, forse anche sette e mezzo considerate le premesse e gli enormi problemi societari – non risolti – che hanno portato alle pesanti cessioni di Hakimi e Lukaku. E prima ancora al divorzio con Conte. Ma la risposta di Marotta e Ausilio è stata efficace, da chi il proprio lavoro sa farlo e pure bene. Prima Calhanoglu, scippato a zero al Milan, poi dopo l’addio del belga (che, paradossalmente, ha dato la svolta) Dzeko, Dumfries e infine Correa. Nessun fenomeno, ma calciatori che rinforzano e completano l’organico, che soddisfano Inzaghi e soprattutto che mantengono l’Inter competitiva se non la favorita – visto il pessimo mercato della Juventus – per lo Scudetto.