Inter proiettata al futuro | Marotta vuole chiudere due colpi

0
684

L’Inter di Inzaghi è completa solo per il momento, serviranno due ulteriori rinforzi su cui investire già da gennaio in chiave futura

Inter
Marotta e Steven Zhang (Getty Images)

La buona riuscita della ormai passata sessione estiva di calciomercato può far dormire sonni tranquilli all’Inter, quantomeno in questa prima fase di transizione di campionato in cui molti club studiano vicendevolmente le mosse avversarie e mettono più a fuoco i rispettivi obiettivi. A prescindere dai risultati che verranno ottenuti sul campo nelle prossime giornate, la società nerazzurra guidata dal suo amministratore delegato Beppe Marotta è al lavoro con la speranza di chiudere due trattative essenziali in ottica futura: la prima riguarda il portierone dell’Ajax Andre Onana a parametro zero (contratto in scadenza a giugno 2022) come erede di Handanovic, il quale potrebbe diventare secondo portiere come accaduto per Buffon alla Juventus; la seconda prende luogo in casa Sassuolo per Raspadori come sostituto di Dzeko (o verosimilmente di Sanchez). Scendendo più nel dettaglio, i neroverdi conservano ottimi rapporti col ‘Biscione’ e lo stesso attaccante sognava sin da bambino di giocare per Inter. Al tempo stesso il suo agente Tinti è presenza costante in Milano poiché assiste diversi calciatori interisti, quindi nel complesso non dovrebbero esserci complicanze nel raggiungere presto un accordo.

LEGGI ANCHE >>> Retroscena dalla Germania | Accordo con l’Inter prima dell’infortunio

LEGGI ANCHE >>> Perisic, un caso da risolvere (o forse no) | Ecco lo scenario

Calciomercato Inter: Onana e Raspadori per il 2022

Calciomercato Inter
Giacomo Raspadori (Getty Images)

Come anticipato, lo storico portiere dell’Inter nonché suo capitano Handanovic ed il neo acquisto Dzeko sono due professionisti indiscussi della scena internazionale con centinaia di partite giocate all’attivo. Ciò però implica il fatto che l’età avanzata non sia soltanto un numero ma anche un fattore che potrebbe lentamente condizionare negativamente le prestazioni personali e dell’intero team. Onana e Raspadori sono al momento le due alternative più accreditate che possano prendere il posto dei predecessori e portare alto il loro nome.