Cinque gioielli della corona Inter | Lautaro detiene lo scettro

0
1179

La top 10 dei calciatori di Serie A più valutati ospita ben cinque calciatori di proprietà dell’Inter, di cui uno svetta sopra tutti gli altri

Kramaric vice Dzeko: la strategia
Abbraccio di gruppo in occasione della partita contro il Genoa © Getty Images

La Serie A è stata spogliata di diversi top player che ne hanno accresciuto la fama e la gloria nel corso degli ultimi anni, tanto da piazzarsi fra i primi campionati europei di maggior valore. Al posto degli uscenti Lukaku, Cristiano Ronaldo e Donnarumma, quindi, entrano delle nuove stelle nel firmamento dei migliori; mentre altre (fra cui Osimhen del Napoli e Theo Hernandez del Milan, ndr) non hanno brillato tanto intensamente da poter consolidare la posizione che inizialmente era data loro quasi per scontata. In questo appariscente quadretto di grandi nomi spiccano soprattutto le cinque presenze dell’Inter, che si conferma tra le società più preziose del momento. Al nono posto, infatti, spunta Stefan de Vrij col valore di 50 milioni di euro a dimostrazione di una incredibile maturità di reparto. Al settimo e sesto posto condividono il valore di 60 milioni di euro gli altri due elementi cardine della difesa interista, ovvero Bastoni e Skriniar. Al quinto posto col valore di 65 milioni di euro si staglia Nicolò Barella, a conferma di essere il migliore centrocampista soltanto dietro a Milinkovic-Savic. A sedere sul trono, col valore di 80 milioni di euro, è il superstite di quella ‘Lu-La’ mozzafiato e mattatrice di reti: Lautaro Martinez.

LEGGI ANCHE >>> “Ritmo terribile, troppi impegni” | Inter, lo sfogo del Nazionale

Lautaro calciatore più prezioso della Serie A, Inter quanta ‘ricchezza’

Inter
Lautaro Martinez (Getty Images)

Il numero 10 dell’Inter è dunque il calciatore col più alto valore di mercato dell’intero campionato italiano, a detta dei numeri riportati dal noto database ‘transfermarkt.it‘. Non di certo un risultato che sorprende, viste le prestazioni da capogiro a cui i calciofili sono stati abituati nella scorsa stagione. Tutto il movimento interista non può che aspettarsi solo conferme da Lautaro anche quest’anno.