Emergenza assoluta | Aiuto di calciomercato dall’Inter

0
345

L’Inter in attacco ha da risolvere il rebus legato ad Alexis Sanchez, spesso infortunato ed a caccia di riscatto. A gennaio potrebbe anche tornare in Spagna 

Sanchez a Siviglia a gennaio: idea in prestito
Simone Inzaghi © Getty Images

L’attacco dell’Inter ha trovato il giusto equilibrio nelle prime uscite ufficiali della stagione, a dispetto del pesante addio di Romelu Lukaku che ha lasciato un inevitabile vuoto tecnico e nel cuore dei tifosi. Dzeko e Correa si stanno però disimpegnando al meglio, completando il reparto con l’inamovibile Lautaro Martinez e con l’oggetto misterioso Alexis Sanchez. Il cileno è infatti spesso e volentieri vittima di problemi fisici che ne condizionano rendimento ed utilizzo, motivo per cui i nerazzurri riflettono sul suo futuro, visto e considerato anche il pesante ingaggio che percepisce. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Sanchez pronto a tutto per rimanere | Il gesto che ha ‘convinto’ la società

LEGGI ANCHE >>> Da valore aggiunto a impiego marginale nell’Inter | Il riscatto di D’Ambrosio

Calciomercato Inter, Siviglia a caccia di attaccanti: occasione Sanchez

Sanchez a Siviglia a gennaio: idea in prestito
Alexis Sanchez © Getty Images

Proprio Sanchez potrebbe tornare utile in ottica mercato in uscita a gennaio, con alla ginestra un top club di Liga. Il Siviglia infatti ha perso nelle battute conclusive dell’ultima finestra estiva il bomber Luuk de Jong, finito al Barcellona, e a gennaio perderà per la Coppa d’Africa En-Nesyri, accorciando ulteriormente la coperta offensiva.

LEGGI ANCHE >>> Tra rinnovo e dimissioni | Marotta tiene in ansia l’Inter

Per questo motivo a gennaio diventerà prioritario acquistare un nuovo attaccante per gli andalusi. Visto anche il modo di giocare del Siviglia e le caratteristiche che dovrebbe avere l’attaccante in questione i biancorossi potrebbero pensare proprio ad un affare low cost per tamponare l’emergenza con Alexis Sanchez. Nel caso specifico si tratterebbe di un prestito fino a giugno con resto dell’ingaggio pagato dagli spagnoli, per poi riparlarne a fine stagione. Per il cileno sarebbe un ritorno in Liga.