Raspadori: la strategia di Marotta per bloccare il calciatore già a gennaio

0
79

Inter, il dirigente Beppe Marotta pronto a chiudere già a gennaio la trattativa per portare Giacomo Raspadori in nerazzurro

Calciomercato Inter
Giacomo Raspadori (Getty Images)

Il dirigente Beppe Marotta dopo aver ‘incassato’ l’addio, purtroppo già preventivato di Achraf Hakimi e quello inaspettato di Romelu Lukaku, non si è perso d’animo e ha trovato le giuste contromisure, regalando a Simone Inzaghi dei validi sostituti come Edin Dzeko e Joaquin Correa per l’attaccante e Denzel Dumfries per l’esterno destro. Il manager però non si culla sulla allori e per gennaio, ha già in mente un altro colpo importante per rafforzare ulteriormente la squadra e regalare un altro prospetto giovane per l’attacco della squadra nerazzurra. Il nome è quello di Giacomo Raspadori, che nel Sassuolo si sta consacrando e che ha iniziato anche ad avere la stima del tecnico della Nazionale Roberto Mancini, che ormai lo convoca sempre, anche se come riserva di Immobile e Belotti.

LEGGI ANCHE>>> Inter-Socios.com, che debutto | Il risultato dei Fan Foken è sorprendente

Come ha spiegato il Tuttosport, Beppe Marotta vorrebbe già chiudere l’affare a gennaio, per evitare concorrenze pericolose di altri club. Le probabilità che la trattativa possa andare a buon fine sono alte, sia per l’ottimo rapporto tra la società meneghina e quella emiliana,  che soprattutto per il desiderio dell’attaccante di giocare con i colori del cielo e della notte.