Fiorentina-Inter 1-3: che rimonta al ‘Franchi’! Super Perisic, Inzaghi torna in testa

0
338

Cronaca, tabellino e pagelle di Fiorentina-Inter, match della quinta giornata di Serie A

Fiorentina-Inter 1-3 (Getty Images)

L’Inter sbanca il ‘Franchi’ e torna nuovamente in testa alla classifica. Prima mezz’ora pessima dei nerazzurri, che non a caso rischiano un passivo peggiore dell’uno a zero firmato Sottil (partito da un fallo di Gonzalez su Skriniar). Poi il calo viola e la risalita di Brozovic e compagni: dominio nel secondo tempo e rimonta a cura di Darmian, Dzeko e Perisic. Tre punti pesanti per la squadra di Inzaghi, sabato chiamato a un altro scontro difficile, quello contro l’Atalanta prima della delicata sfida di Champions in Ucraina.

Pagelle e tabellino Fiorentina-Inter: promossi e bocciati

TOP

Perisic – Dal primo all’ultimo minuto, non si ferma mai e alla fine la ciliegina sulla torta con il gol che mette in cassaforte la gara. Il migliore di tutti in assoluto.

Dzeko – Primo tempo decisamente sottotono, nella ripresa sale in cattedra mettendo dentro il pallone del due a uno. E sono già quattro, i gol, realizzati in questo inizio di stagione. Mica male…

Barella – Nella ripresa ha campo e sfonda ovunque servendo a Darmian la palla del pareggio. Instancabile.

Darmian – Difficilmente sotto la sufficienza e anche stavolta segna un gol pesante.

FLOP

Calhanoglu – Si rende pericoloso solo su una punizione. Non trova né la posizione né le geometrie giuste, a parte la prima col Genoa sempre insufficiente.

De Vrij – Sembra quasi intimidito dallo strapotere fisico di Vlahovic. Impreciso e impacciato, non il giocatore che tutti conosciamo e apprezziamo.

TABELLINO

FIORENTINA-INTER 1-3
22′ Sottil (F), 51′ Darmian, 54′ Dzeko, 86′ Perisic (I)

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Benassi (65′ Odriozola), Nastasic, Milenkovic, Biraghi; Bonaventura (85′ Kokorin), Torreira (65′ Amrabat), Duncan (85′ Callejon); Sottil (73′ Saponara), Vlahovic, Gonzalez. All. Italiano

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (65′ Dumfries), Barella (70′ Vecino), Brozovic, Calhanoglu (83′ Gagliardini), Perisic; Dzeko (70′ Sanchez), Lautaro Martinez (83′ Dimarco). All. Simone Inzaghi

Arbitro: Fabbri (Ravenna)
Var: Maresca
Ammoniti: Skriniar, Darmian, Gonzalez
Espulsi: Gonzalez
Note: 1′ recupero pt; 3′ recupero st