Inter, lo Shakhtar Donetsk ha appena vinto la Supercoppa ma De Zerbi non è soddisfatto

0
100

Inter, brutte notizie in vista della sfida di Champions League di martedì, la formazione dello Shakhtar Donetsk è in gran forma 

Inter
Roberto De Zerbi (Getty Images)

Martedì 28 settembre 2021 alle ore 18.45 allo stadio Olimpico di Donetsk si disputerà la sfida tra lo Shakhtar e l’Inter, valida per il secondo turno dei gironi di Champions League. La formazione ucraina ha vinto ieri la finale di Supercoppa contro gli eterni rivali della Dinamo Kiev per 3-0. Queste le dichiarazioni del suo allenatore, ex Sassuolo, Roberto De Zerbi, al termine dell’incontro. Il tecnico, nonostante la vittoria schiacciante non è rimasto soddisfatto e ha spiegato: “Sicuramente la vittoria aiuta, per diventare grandi dobbiamo fare una grande partita sabato. Dobbiamo festeggiare molto e da domenica pensare che la partita di oggi non ci sia mai stata perché giochiamo contro una squadra fastidiosa: non possiamo fare passi indietro”.

LEGGI ANCHE >>> Vuole la Serie A: occasione ‘Galactica’ (low cost) per l’Inter

LEGGI ANCHE >>> Offerto un contratto milionario: l’Inter è fuori dai giochi

L’Inter e quindi Simone Inzaghi sono avvisati, la formazione dell’ex unione sovietica non sarà sicuramente un avversario facile, inoltre entrambe le due contendenti hanno perso la partita d’esordio e un altro passo falso potrebbe già compromettere la qualificazione agli ottavi.