Inzaghi: il tecnico torna nello stadio dove vinse con la Lazio e fu protagonista di un episodio curioso

0
304

Inter, questa sera Simone Inzaghi torna nello stadio della famosa corsa verso la curva con scivolata sulla pista di atletica di 3 anni fa

Inter-Atalanta
Simone Inzaghi © Getty Images

Questa sera Simone Inzaghi torna allo stadio Dynamo Lobanovsky nel luogo del ‘misfatto’, visto che il 15 marzo 2018 la sua Lazio superò 2-0 la Dinamo Kiev, dopo che all’andata le due squadre avevano pareggiato 2-2 allo stadio Olimpico di Roma, nella sfida valida per gli ottavi di finale di Europa League. Quando Stefan De Vrij segnò in spaccata la seconda rete all’83’ minuto, che praticamente metteva la qualificazione in cassaforte, il tecnico preso dall’euforia del momento, si lanciò in una corsa liberatoria verso la curva e quindi ad attraversare la pista di atletica, che gli costò una rovinosa scivolata. In ogni caso Simone Inzaghi si rialzò immediatamente e abbracciò giocatori e collaboratori. Per i tifosi ucraini invece fu il solo e unico momento piacevole, in una partita dominata dalla squadra biancoceleste.

LEGGI ANCHE >>> Affare con Mourinho: ecco il vice Brozovic per Inzaghi

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi esulta: ingaggio triplicato, l’Inter lo blinda

I tifosi nerazzurri si augurano che anche stasera il risultato sia il medesimo però per la formazione nerazzurra, visto che gli sfortunati pareggi a reti inviolate dello scorso anno con lo Shakhtar Donetsk, costarono l’eliminazione non solo dalla Champions League ma pure dall’Europa League, relegando la formazione allenata da Antonio Conte all’ultimo posto nel girone dietro proprio alla squadra ucraina.