Castellazzi:: “Sotto il profilo delle garanzie tecniche e fisiche Handanovic ne ha ancora”

0
74

Inter, Castellazzi ha voluto dare il suo parere sia su Samir handanovic che su Onana quello che tutti indicano come il suo sostituto

Inter
Samir Handanovic (Getty Images)

L’ex portiere Luca Castellazzi è stato intervistato da Calciomercato.it Tv e nel lungo colloquio si è parlato anche dei suoi colleghi di ruolo in primis all’Inter. Queste le sue prime parole: “Secondo me è non è da cambiare subito, sotto il profilo delle garanzie tecniche e fisiche ne ha ancora per me, è anche capitano tra l’altro. Spodestarlo adesso mi sembra prematuro, ovviamente vanno fatte delle riflessioni sulla carta d’identità. Nell’ottica di una programmazione delle valutazioni vanno fatte. A livello fisico secondo me Samir sta ancora bene, quest’anno obiettivamente ha iniziato in maniera non da lui, cioè altalenante. Ci sono state delle gare dove è stato protagonista ed altre con delle sbavature. Comunque prima o poi un cambio ci sarà con delle motivazioni più anagrafiche che tecniche”. Gli hanno fatto notare, che probabilmente il club meneghino ha già fatto la sua scelta, che è caduta su Andre Onana dell’Ajax.

LEGGI ANCHE >>> Sanchez, aria di addio: il bilancio dei suoi due anni all’Inter

LEGGI ANCHE >>> Annuncio ufficiale: “Proposta rifiutata, non rinnoverà il contratto”

In merito a questa decisione l’ex estremo difensore ha spiegato: “Lo preferisco a Leno, è il portiere moderno Gioca molto bene con i piedi e sotto questo profilo è molto bravo, l’ho seguito parecchio e devo dire che anche nell’interpretazione del ruolo è molto attento. Ha doti atletiche importanti, è giovane e può essere un’alternativa importante ad Handanovic perché rappresenta il prototipo del portiere di oggi: non solo fra i pali, ma che sappia anche gestire altre situazioni”.