Calciomercato Inter, decisione irremovibile | Addio a giugno

0
6546

E’ la sua seconda nonché ultima stagione all’Inter. A giugno le strade tra lui e i nerazzurri si divideranno

I giocatori dell’Inter (Getty Images)

Prima stagione pessima, la seconda è invece iniziata bene in base alle aspettative certamente inferiori rispetto a quelle dell’anno scorso. A quelle soprattutto di Antonio Conte, che insistette moltissimo per riavere alle sue dipendenze Arturo Vidal. Marotta, che conosceva bene pregi e difetti nonché vizi (vedi il video circolato in questi giorni) del cileno, si è alla fine turato il naso accontentando l’allenatore leccese. Che poi, a scapito di se stesso ma a vantaggio della sua credibilità all’interno dello spogliatoio, lo ha presto messo in disparte appena appurato che non fosse più quello di un tempo.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Ora Inzaghi lo sta valorizzando al meglio, a gara in corso in cui spesso il classe ’87 è stato decisivo. In particolare sabato scorso col Sassuolo. Se il presente dell’ex Juve è chiaro, il futuro lo è altrettanto: un futuro lontano dall’Inter che se ne sarebbe liberata volentieri nello scorso calciomercato estivo. Ecco perché non verrà sicuramente rinnovato il suo contratto in scadenza a giugno da circa 6 milioni di euro netti, intorno ai 9 lordi. Dunque sarà alla fine di questa stagione, per il momento un divorzio già a gennaio è del tutto da escludere, che le strade tra lui e la società di viale della Liberazione si divideranno.

LEGGI ANCHE >>> Handanovic spiazza tutti: decisione clamorosa

Calciomercato Inter, a giugno Vidal saluta: ecco le sue possibili destinazioni future

Arturo Vidal (Getty Images)

Una volta chiusa l’avventura con l’Inter, a 35 anni suonati, Vidal potrebbe approdare in Centro-Sudamerica, in uno dei club di cui è ‘tifoso’. Il Colo Colo in cui è cresciuto prima dello sbarco in Europa, il Club America (Messico) che lo ha corteggiato in estate, infine il Boca Juniors.