Interspac, il progetto ambizioso non si ferma: l’annuncio di Cottarelli

0
432

Il fondatore di Interspac, Carlo Cottarelli, ha annunciato la presentazione di una proposta al gruppo Suning

Inter
Carlo Cottarelli (Getty Images)

Le vicende finanziarie dell’Inter sono sempre in copertina. Dopo i rumors riguardanti un possibile ritorno di fiamma del fondo PIF, che aveva scaldato gli animi dei tifosi nerazzurri, adesso c’è da scrivere un nuovo capitolo. A provare a cambiare il corso di questo periodo buio, ci prova direttamente Carlo Cottarelli, fondatore di Interspac.

L’azionariato popolare dei tifosi interisti, inizia a fare sul serio. Dopo le tante adesioni soprattutto dal mondo Vip ed ex calciatori nerazzurri, il progetto di Cottarelli va avanti a vele spiegate. Nelle ultime settimane si sta studiano una mossa che potrebbe far aprire i dialoghi direttamente con la famiglia Zhang.

Interspac prepara una proposta per la famiglia Zhang

Carlo Cottarelli

Il progetto Interspac entra nel vivo e, dalle parole del suo fondatore, prepara il terreno per presentare alla famiglia Zhang una proposta entro dicembre. Ai microfoni di Radio Uno, Carlo Cottarelli ha dichiarato: “Stiamo preparando una proposta concreta da fare alla società a fine novembre/inizio dicembre. A quel punto, se ci fosse un accordo, si passerebbe alla raccolta”.

LEGGI ANCHE>>>Inter-Sheriff, Skriniar: “Andare avanti è l’obiettivo minimo”

Il numero uno del progetto ha poi proseguito: “L’ambizione è quella di arrivare al controllo della società se riusciremo ad avere fondi a sufficienza per fare questo passo. Il progetto è complicato ma molto bello, dobbiamo rimboccarci le maniche. Non è solo raggiungere la maggioranza, tutto dipenderà da quanto riusciremo a raccogliere”.

Giovanni Parisio