Juve strafavorita: 8 milioni (e non solo) per battere l’Inter

0
113

Procede spedita la fase d’osservazione del baby bomber di Serie B da parte dell’Inter ma attenzione alla Juventus che parte da favorita per l’assalto finale

calciomercato inter mertens cavani
Beppe Marotta, Ad dell’Inter (Getty Images)

Il fatto che Lorenzo Lucca, giovane attaccante del Pisa, sia sotto osservazione da parte dell’Inter già da tempo non è una novità, ma rispetto ai nerazzurri Milan e Juventus sembrano partire avvantaggiate nel rush finale. I bianconeri, in particolare, fanno affidamento sugli ottimi rapporti con la dirigenza della squadra toscana ma soprattutto con il fratello di Chiellini dove attualmente ricopre il ruolo di direttore sportivo. La proposta in fase di studio consisterebbe in un’offerta da 8 milioni, con la possibilità che il calciatore venga lasciato un altro anno nelle fila del Pisa qualora venisse raggiunta la storica promozione che manca dalla lontana stagione 1989/1990. L’alternativa, dopo l’acquisto, sarebbe quella di girarlo in prestito ad un’altra compagine di Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Inter nel mirino | Attacco ufficiale: “E’ quadruplicato. Serve rispetto”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, tripla firma con l’Inter | C’è l’annuncio di Marotta

Calciomercato Inter, numeri di Lucca da capogiro

Lucca in azione con la maglia della Nazionale U21 (Getty Images)

Coi numeri che si ritrova ad aver collezionato finora, pare scontato l’interesse dei grandi club italiani per Lorenzo Lucca. Il centravanti originario di Moncalieri, nei pressi di Torino, dopo 8 presenze con la maglia del Pisa – leader del campionato di Serie B – continua a giganteggiare nell’area di rigore avversaria con l’attivo di 6 reti ed 1 assist. Un bottino non indifferente per un ragazzo appena ventunenne.