Farris va all’attacco: “Basta, sono polemiche assurde”

0
251

Il vice di Simone Inzaghi, Massimiliano Farris, ha preso le difese di un suo giocatore dopo la vittoria dell’Inter contro l’Empoli al ‘Castellani’

“Il gesto di D’Ambrosio è fondamentale, perché tocca la sfera umana che è la parte più delicata e importante dello spogliatoio. Danilo ha una grande sensibilità ed è una colonna importante di questa squadra”. Dopo la vittoria contro l’Empoli, che permette all’Inter di tornare a – 7 dal Milan, il vice di Inzaghi (squalificato) Massimiliano Farris ha speso parole di elogio nei confronti del difensore nerazzurro, che dopo il gol è andato ad abbracciare Denzel Dumfries. Ovvero un giocatore, un compagno che non sta certo vivendo un momento facile.

LEGGI ANCHE >>> Farris: “Ci vorranno altre risposte”. Poi ammette: “Non era felice di uscire”

Farris a Dazn

Proprio l’olandese, nel mirino della critica per il suo fin qui deludente rendimento (a cui va aggiunto l’intervento su Alex Sandro costato il rigore con la Juve), Farris ha difeso a muso duro nel corso dell’intervista a ‘Dazn’: “E’ uno straniero appena arrivato in Italia, in un campionato difficile come la Serie A e che ha fatto appena tre partite in un mese e mezzo. In più non capisce ancora bene la lingua, per questo dico che è stato travolto da polemiche assurde“, ha ‘tuonato’ Farris.