Zhang apre al progetto Interspac, Cottarelli lancia il business plan

0
125

Trattato da Zhang anche l’argomento Interspac nel corso dell’assemblea dei soci, il promotore Cottarelli fa il punto della situazione

Inter
Steven Zhang (Getty Images)

Il presidente dell’Inter Steven Zhang ha messo in chiaro la sua posizione in merito alla proposta del progetto di azionariato popolare Interspac, dicendo di non aver visto finora nulla di concreto sul piatto. L’economista Carlo Cottarelli, ideatore e promotore numero uno del progetto, ha risposto così all’analisi del presidente: “Ha ragione, le parole non servono a nulla. Il club è pronto ad ascoltare ma servono i fatti, qualcosa di concreto. Quanto detto lo vedo come un confronto d’apertura, non di chiusura. Qualche giorno fa è stato diramato un comunicato con cui esplicitavamo l’iniziazione di un business plan che serve da base, poi pian piano lavoreremo per offrire la proposta concreta finale necessaria. La scelta di Deloitte come consulente è un grande passo avanti, siamo sulla strada giusta”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, doppio jolly per il nuovo bomber | ‘Rapporti’ decisivi

LEGGI ANCHE >>> Inter-Udinese, stesso modulo: i probabili schieramenti

Inter, Cottarelli: “Se sbagli partita è difficile recuperare”

Carlo Cottarelli (Getty Images)

“L’Inter è una squadra competitiva”, dice Cottarelli. “Non siamo tanto più forti delle altre squadra come l’anno scorso ma puntiamo ugualmente a vincere lo scudetto. In Champions serve invece battere lo Sheriff per stare un minimo più sereni, parliamo di una competizione in cui non si ha un momento di tregua. Se sbagli una partita crei un danno, è difficile recuperare. Peccato per com’è andata contro il Real, siamo stati molto sfortunati”