De Vrij spegne le voci riguardanti il Tottenham: “Conte non mi ha chiamato”

0
710

Stefan De Vrij dal ritiro dell’Olanda spegne i rumors riguardanti l’interessamento del Tottenham di Antonio Conte

Stefan De Vrij ©LaPresse

I rumors di mercato attorno a Stefan De Vrij vengono spenti, al momento, dal calciatore stesso. Il centrale orange dal ritiro della Nazionale in vista delle gare di qualificazione a Qatar 2022, è intervenuto ai microfoni di Ziggo Sport dove ha risposto anche alla domanda inerente l’interesse del Tottenham allenato da Antonio Conte.

LEGGI ANCHE>>> Clamoroso: possibile ritiro dal calcio giocato

Il centrale nerazzurro, ha risposto dichiarando: “Non so niente. Il collegamento è immediato, è l’allenatore con cui ho lavorato ed ora è alla guida del Tottenham. Conte non mi ha ancora chiamato, la mia priorità è la Nazionale adesso”.

De Vrij, dal rinnovo ai rumors Tottenham: la situazione

Conte ©LaPresse

L’Inter è alle prese con i rinnovi contrattuali e si inizia a parlare anche di Stefan De Vrij. Il calciatore olandese, che andrà in scadenza il 30 giugno 2023, è in una fase embrionale dove, però, nei giorni scorsi erano emersi alcuni piccoli dettagli. La linea della Società è quella di non andare oltre certe cifre per rimanere in linea con gli obiettivi di taglio dei costi.

La richiesta che avrebbe avanzato Mino Raiola per rinnovare il contratto tra De Vrij si dovrebbe aggirare intorno i 6 milioni di euro. C’è ancora tempo per discuterne, il centrale olandese è sicuramente un asset importante per lo scacchiere di Inzaghi ma anche per il club. I rumors inglesi di un tentativo di Antonio Conte, con tanto di bomba da parte di Kevin Campbell, dovranno essere rimandati quantomeno alla prossima estate. L’Inter ad oggi non ha intenzione di privarsi del difensore olandese. Anzi, cercherà di trovare un accordo con il nuovo anno per prolungare il contratto.