Allarme rosso in casa Inter: doppio ko in attacco

0
658

A quattro giorni da Inter-Napoli, match determinante per i nerazzurri in ottica scudetto, arrivano due brutte notizie per Simone Inzaghi

La sfida col Napoli dell’ex Spalletti, primo in classifica assieme al Milan, sarà determinante se non decisiva per l’Inter in ottica scudetto. Perderla, per Handanovic e compagni, vorrebbe dire scivolare a -10 dalla vetta della classifica e quindi uscire del tutto o quasi dalla corsa al titolo.

Simone Inzaghi ©LaPresse

In casa nerazzurra c’è preoccupazione per il match di domenica alle 18: oltre a de Vrij (sarà out pure con lo Shakhtar), Simone Inzaghi rischia di dover fare a meno anche di due attaccanti: Sanchez e Lautaro Martinez. Prima della fine del primo tempo della gara tra il Cile e l’Ecuador, terminata 2-0 in favore di quest’ultimo con l’espulsione di Vidal, Sanchez ha lasciato il campo dolorante al ginocchio. Possibile sia solo una contrattura, anche se il volto del ‘Nino Maravilla’ sembra far presagire qualcosa di più serio.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Da Handanovic a Onana: la doppia offerta dell’Inter

Sanchez e Lautaro, possibili esami prima del ritorno in Italia: Inter-Napoli a rischio

Alexis Sanchez ©LaPresse

In Argentina-Brasile, incontro sempre valevole per le qualificazioni a Qatar 2022 e conclusosi 0-0, Lautaro ha invece lasciato il campo all’intervallo, venendo sostituito dal compagno interista Correa. Per il ‘Toro’ si parla di semplice contusione, ma anche per lui l’allarme è scattato visto che mancano solo quattro giorni alla partita col Napoli. Sia l’argentino che il cileno potrebbero sottoporsi ad accertamenti prima di volare per l’Italia. Inzaghi, che conta almeno di avere a disposizione l’acciaccato Dzeko, incrocia le dita.