Champions League, tuffo nel passato: 4 precedenti storici tra Inter e Liverpool

0
632

Magro bottino per l’Inter contro il Liverpool nei 4 storici precedenti nella massima competizione calcistica europea

Il beffardo sorteggio per gli ottavi di finale di Champions League svoltosi nel primo pomeriggio a Nyon è costato all’Inter il Liverpool al secondo tentativo, dopo un iniziale errore nella disposizione delle urne che aveva lasciato ben sperare.

Giacinto Facchetti in gol nella semifinale di Coppa dei Campioni del 1965 tra Inter e Liverpool, foto storica dagli archivi ©LaPresse

Nell’attesa di capire cosa possa riservare il futuro ad entrambi i club è bene fare un tuffo nel passato, precisamente a 4 momenti storici. Il primo precedente è occorso il 4 maggio del 1965, quando nella allora denominata ‘Coppa dei Campioni’ il Liverpool asfaltò l’Inter col punteggio di 3-1 nella semifinale d’andata grazie alle reti di Roger Hunter, Ian Callaghan ed Ian St. John contro la sola dell’iconico Sandro Mazzola. La gara di ritorno giocata poco meno di dieci giorni dopo di fronte a circa 84mila spettatori fu, al contrario, positiva per i nerazzurri che s’imposero col punteggio tondo di 3-0: le reti di Corso, Peiró e Facchetti valsero il passaggio in finale. Finale vinta poi dall’Inter contro il Benfica per 1-0.

LEGGI ANCHE >>> Il Liverpool ha fame di vittoria, ostico avversario per l’Inter agli ottavi

LEGGI ANCHE >>> Il mix esplosivo dell’Inter di Inzaghi

Champions League, in attesa di Inter-Liverpool

Fernando Torres chiude i giochi agli ottavi di finale di Champions League 2007/2008 ©LaPresse

Di tutt’altro sapore furono le più ‘recenti’ sfide del 2008, quando il Liverpool consolidò l’ottimo stato di forma passando il turno degli ottavi di finale coi punteggi di 2-0 (Kuyt e Gerrard) e 0-1 (Torres) ma venne poi a sua volta eliminata dal Chelsea. In quelle occasioni l’Inter vantava calciatori del calibro di Julio Cesar, Zanetti, Cambiasso, Vieira, Stankovic, Ibrahimovic, Figo e Crespo.