Calciomercato Inter, Vecino davvero ai saluti | Doppio affare in prestito

0
416

Sempre più concreto il possibile addio all’Inter di Vecino già nell’imminente calciomercato di gennaio. Partenza e sostituto, tutto in prestito

Vecino sembra avere i giorni contati all’Inter, complice lo scarso utilizzo (367′) che ne sta facendo Inzaghi e che di certo non fa felice il centrocampista uruguagio.

Vecino in contrasto con Djimsiti ©LaPresse

Stando a ‘La Gazzetta dello Sport’ per Vecino si fa sempre più largo l’ipotesi Genoa, bisognoso di diversi rinforzi per un obiettivo salvezza oggi complicato vista la classifica e il livello modesto della rosa di Shevchenko. Essendo in scadenza a giugno e pur di liberarsi dell’ingaggio lordo di 4,6 milioni, l’Inter potrebbe farsi bastare un piccolo indennizzo, con il club ligure che poi a fine stagione deciderà se ingaggiarlo o meno a costo zero.

LEGGI ANCHE >>> Castiga il Milan e fa felice l’Inter: Elmas nerazzurro mancato

Calciomercato Inter, Nandez al posto di Vecino: le ultime

Calciomercato Inter, le ultime sull'affare Nandez
Naithan Nandez ©LaPresse

A sostituire il classe ’91 potrebbe essere il connazionale Naihtan Nandez, vecchio ma sempre attuale pallino della dirigenza interista. L’arrivo dell’uruguagio garantirebbe ai nerazzurri un acquisto di assoluto valore per il presente e per il futuro, con Inzaghi che avrebbe a disposizione una potenziale alternativa sia di Barella che di Dumfries. Visti gli scarsi risultati ottenuti sinora, il Cagliari ragione su una possibile rivoluzione a gennaio (ne stanno facendo già le spese gli altri uruguagi, Godin e Caceres) e questa volta potrebbe scendere a patti con l’Inter, accontentando anche il giocatore stesso che ha già un accordo dall’estate scorsa coi nerazzurri. L’operazione Nandez, nel mirino anche del Napoli, può chiudersi sulla base di un prestito con diritto di riscatto per un totale tra i 20 e i 22 milioni di euro.

Paolo Scelzi