Milinkovic-Savic: “Per quanto riguarda le capacità di Inzaghi si vedono dai risultati dell’Inter”

0
17

Inter, il centrocampista della Lazio Milinkovic-Savic tesse le lodi del suo ex allenatore Simone Inzaghi in vista della sfida di domenica

Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio © LaPresse

Dopo il 4-4 con l’Udinese, la Lazio di Maurizio Sarri prosegue a disputare partite ricche di reti. Nella sfida di oggi pomeriggio allo stadio Olimpico, ha pareggiato 3-3 con l’Empoli. In merito a questa partita e in vista della prossima allo stadio Meazza contro l’Inter di domenica sera, il centrocampista bianco-azzurro Milinkovic-Savic è stato intervistato da Dazn. Queste le sue prime dichiarazioni: “Abbiamo dato tutto, prendiamo questo punto e impariamo dagli errori di oggi. È dura spiegare certi errori: purtroppo arrivano spesso, ma dobbiamo rivederli e provare a farne meno nelle prossime gare. Voglio che la Lazio finisca tra le prime quattro: è dura, ma ci sono ancora tante gare”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, il nuovo protocollo: con 13 disponibili si gioca o 3-0 a tavolino

LEGGI ANCHE >>> Dimarco, niente di grave dopo il contrasto con Dumfries in allenamento

Poi è stato intervistato anche da Mozzart sport al quale ha detto: “Non siamo nella posizione in cui vorremmo essere. Stiamo lavorando, stiamo cercando di capire al meglio il nuovo allenatore“. In vista della prossima partita contro la capolista, ha dato un’opinione sul suo ex allenatore Simone Inzaghi e ha spiegato: “Con lui ho fatto dei progressi incredibili sia come giocatore che come persona. Avevamo un ottimo rapporto e per quanto riguarda le sue capacità le si vedono dai risultati dell’Inter“.