Assemblea Lega A, importanti limitazioni per il prosieguo delle competizioni

0
21

Trapelato il comunicato dopo la riunione dell’Assemblea di Lega A, è intervenuto anche il premier Draghi 

Si è tenuta quest’oggi la seduta telematica dell’Assemblea della Lega A in occasione della quale si sono discussi numerosi argomenti di estrema importanza come il prosieguo del campionato, il nuovo protocollo regolamentare delle Asl ed una possibile nuova chiusura degli stadi.

Il pallone Nike ‘Flight’ della Serie A ©LaPresse

Secondo quanto si apprende dal comunicato ufficiale, la Lega intende lasciar proseguire tutte le competizioni come da programma applicando le dovute nuove regole approvate nella giornata di ieri dal Consiglio di Lega. Entro il prossimo mercoledì, inoltre, dovrebbero essere definiti i poteri decisionali delle Asl territoriali competenti affinché l’emergenza nata dalla positività al Covid-19 dei calciatori venga gestita in modo uniforme per tutti i club senza che nascano incomprensioni o vengano commissionate ingiuste penalità.

LEGGI ANCHE >>> 22 milioni di risarcimento per de Vrij, agenzia SEG alle strette

LEGGI ANCHE >>> Verso Inter-Lazio, biancazzurri al lavoro senza Acerbi

Emergenza Coronavirus, Lega A pensa all’ipotesi della chiusura degli stadi

La cornice di pubblico del ‘San Siro’ in occasione del derby tra MIlan e Inter ©LaPresse

Sempre a proposito della questione pandemia, il premier Draghi avrebbe lasciato intendere l’eventualità di nuove chiusure degli stadi al pubblico oppure una ulteriore riduzione della capienza massima degli stessi sino a 5 mila.