Da ‘esubero’ a titolare: la magia di Sanchez

0
114

È cambiata la storia di Alexis Sanchez all’Inter: da esubero da piazzare, troppo spesso infortunato, a jolly offensivo e papabile titolare 

“Sono come un leone in gabbia, più gioco e meglio mi sento”. Alexis Sanchez ha sintetizzato così il suo stato attuale a caldo nel post partita della Supercoppa vinta contro la Juventus, e decisa proprio da un suo gol al fotofinish. L’attaccante cileno, criticato spesso ad inizio stagione per i suoi molteplici infortuni che ne hanno pregiudicato l’impiego, si è quindi sfogato in parte, lasciando ben intuire come sia prontissimo anche con un minutaggio maggiore a dare il suo contributo importante alla causa dell’Inter.

Inter-Juventus, Sanchez festeggiato dai compagni
Sanchez festeggiato dai compagni ©LaPresse

Lo ha capito benissimo Simone Inzaghi, che ha ritrovato nel cileno un calciatore di grande talento, qualità ed ora anche affidabilità. Sanchez infatti vive un momento di grande crescita, spazzando via le voci di mercato e passando nel dimenticatoio le settimane in cui era apparso più un ‘esubero’ che una risorsa.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Kostic resta in prima fila per il dopo Perisic: le ultime

Inter, Sanchez ha cambiato il proprio destino: l’ascesa del Nino Maravilla

Sanchez
Sanchez ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Ora Sanchez sta bene, è integro e mantiene una qualità di rendimento piuttosto elevata, che solo i campioni del suo calibro possono tenere. Il cileno ha quindi improvvisamente ribaltato il mondo intorno a lui, dimenticando con un gol pesantissimo i primi mesi della stagione, quando partì praticamente da infortunato e fece fatica a rientrare in ritmo alla corte di Inzaghi. Lo stesso allenatore dell’Inter ha però dimostrato di saperlo aspettare e valorizzare, come dichiarato anche nel post partita contro la Lazio: “Io non l’ho avuto il primo mese e mezzo per una lesione al polpaccio, poi si è sistemato e a ogni allenamento ha cercato di convincermi. È sempre positivo, è dentro al gruppo“.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Frattesi il prescelto per il centrocampo: scatto Inter

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Sanchez decisivo e ago della bilancia del mercato estivo

Dalle parole ai fatti: Sanchez ha dimostrato di essere parte attiva del gruppo e della forza della squadra, ed ora addirittura si candida ad una maglia da titolare per incidere ancora di più sul destino di questa Inter. Così facendo il sudamericano cancella anche quel precedente di ottobre 2021 quando offuscò il successo interista a Sassuolo con una storia rumorosa pubblicata (e poi cancellata) sul proprio profilo Instagram che recitava “Renditene conto. Puoi valere molto, però se stai nel posto sbagliato non brillerai. Da quel momento le cose sono cambiate, Sanchez è tornato alla grande ed ora è un tassello importantissimo.