INTERLIVE | Kostic resta in prima fila per il dopo Perisic: le ultime

0
662

L’esterno sinistro dell’Eintracht è l’obiettivo principale per il dopo Perisic, trattativa agevolata dal cambio agente ma servono le giuste condizioni

Inter in fermento sul fronte calciomercato, con movimenti sia in entrata che in uscita avviati ma ancora da definirsi. Al momento, infatti, nessuna trattativa di rilievo è stata ufficializzata. Se da un lato si attendono novità da Marcelo Brozovic che pare in procinto di firmare il tanto atteso rinnovo di contratto, dall’altro sorgono dubbi sul futuro del connazionale Ivan Perisic in maglia nerazzurra.

Perisic © LaPresse

Stando a quanto raccolto da ‘interlive.it‘, è sempre Filip Kostic di proprietà dell’Eintracht Francoforte il preferito per l’eventuale dopo Perisic. A favorire un’eventuale trattativa verso le sponde italiane il cambio d’agente, raccontato su questo stivo, con il passaggio nella scuderia di Alessandro Lucci, notoriamente ‘alleato’ dei nerazzurri come dimostrano anche i recenti affari Correa e Dzeko. L’Inter, dal canto suo, deve ben tenere a mente che il calciatore – al pari di Perisic – non rientra più nella categoria dei giovanissimi ed il contratto che lo lega al club tedesco riporta giugno 2023 come data di scadenza.

LEGGI ANCHE >>> Ostacolo troppo grande: ‘suggestione’ dalla Juve all’Inter

LEGGI ANCHE >>> Pinamonti nell’operazione: così l’Inter prova a battere la Juve sul mercato

Calciomercato, l’Inter non molla Kostic: ma servono le giuste condizioni

Filip Kostic ©LaPresse

Kostic sì, ma alle giuste condizioni. L’Inter infatti non intende svenarsi per un calciatore di 29 anni con, appunto, il contratto in scadenza fra un anno e mezzo. Lui, secondo quanto raccolto, resta comunque il preferito, anche se con il suo arrivo i nerazzurri andrebbero a occupare il secondo e ultimo (il primo lo prenderà Onana) posto riservato agli extraUE.

Andrea Scisci/Raffaele Amato