Vlahovic-Juve, ora campo libero per l’Inter: sarà l’erede di Dzeko

0
1346

Inter che va a caccia del colpo anche in attacco in vista della prossima sessione di mercato estiva

Poco meno di quattro giorni per continuare a poter concludere qualche altra trattativa in questa finestra di mercato invernale. Una sessione di calciomercato che ha regalato più di qualche semplice colpo di scena negli ultimi giorni.

Vlahovic-Juve, ora campo libero per l'Inter: sarà l'erede di Dzeko
Dusan Vlahovic ©LaPresse

In foto Dusan Vlahovic, attuale capocannoniere della Serie A con ben 17 gol segnati sino a questo momento.

E’ successo di tutto e di più in questi ultimi giorni di mercato. A proposito di questo, ad aver firmato nelle recenti ore è stato proprio Robin Gosens. L’esterno tedesco ha lasciato poco fa la sede nerazzurra e si è ufficialmente legato all’Inter per i prossimi 4 anni e mezzo. Dirigenza interista che dopo aver chiuso questo colpo e l’affare Onana a zero (già nei mesi scorsi), puntano ora all’acquisizione di un vero e proprio centravanti. Ad aver fatto clamore in questi giorni però, è stata la bomba di mercato che riguarda Dusan Vlahovic vicinissimo alla Juventus. Su di lui c’era anche il gradimento degli attuali campioni d’Italia, ma chiaramente, non era ancora considerata una vera e propria priorità (almeno per il momento). Per questa ragione, i nerazzurri ora sono liberi di spingere su un forte obiettivo di mercato, sul quale c’era anche la ‘Vecchia Signora’ con gli occhi puntati addosso.

Calciomercato, l’Inter preme forte sull’acceleratore per Scamacca

Calciomercato, l'Inter preme forte sull'acceleratore per Scamacca
Gianluca Scamacca ©LaPresse

Con l’ipotetico acquisto di Dusan Vlahovic, la Juventus andrebbe a colmare il proprio gap in attacco e lascerebbe il via libera all’Inter per Scamacca. Il classe 1999 è da tempo considerato uno degli obiettivi primari della dirigenza interista, poichè Marotta & Co avrebbero individuato in lui il nuovo vice e futuro erede di Edin Dzeko. Prima di arrivare a questa mossa però, gli attuali campioni d’Italia hanno la necessità di fare spazio in attacco e l’indiziato numero uno a lasciare la rosa resta sempre Alexis Sanchez. Il Sassuolo chiede una cifra intorno ai 40 milioni per quanto riguarda Gianluca Scamacca e Marotta – già avanti col Sassuolo per Frattesi – lavora per il colpo. L’affare Scamacca può essere quantomeno “bloccato” per giugno e nella trattativa potrebbero esserci uno-due eventuali contropartite tecniche, come quella di Lorenzo Pirola -profilo che piace tantissimo al ds Giovanni Carnevali– per la prossima estate.