Gosens, parla l’agente: “E’ successo tutto nel giro di 48 ore”

0
69

A parlare è stato direttamente l’agente di Robin Gosens e lo ha fatto svelando più di qualche semplice retroscena

Intervenuto ai microfoni di ‘Calciomercato.it‘, l’agente di Robin Gosens -neo acquisto nerazzurro- ha svelato qualche aneddoto a proposito della trattativa che ha portato il suo assistito a vestire i colori della maglia dell’Inter.

 Gosens, parla l'agente: "E' successo tutto nel giro di 48 ore"
Robin Gosens ©LaPresse

In foto Robin Gosens, neo acquisto dell’Inter, in arrivo dall’Atalanta, dove ha disputato le ultime quattro stagioni e mezzo.

Gianluca Mancini -agente del calciatore- ha esordito così: “Era da un’po’ di tempo che l’Inter monitorava Robin. E’ successo tutto così in fretta e abbiamo chiuso in 48 ore. Si trattava di un’opportunità incredibile e lui la merita appieno”. Queste le prime parole da parte dell’agente, il quale non ha affatto tenuto nascosto tutto l’entusiasmo che il classe 1994 nutriva verso l’Inter. Poi aggiunge: “Inzaghi e Gosens? Si sono già parlati e hanno subito instaurato un ottimo rapporto. Lui è molto felice di essere qui e lo reputo il più forte in Europa nel suo ruolo, anche se potrò sembrare di parte. Lo hanno cercato tutt’ora diversi club inglesi, ma lui quando ha sentito l’interesse da parte dell’Inter non ci ha pensato più di due volte a dire di sì”.

Inter, ecco le prime parole di Gosens in nerazzurro

Inter, ecco le prime parole di Gosens in nerazzurro
Robin Gosens ©LaPresse

Diventato ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter nella giornata di ieri, Robin Gosens ha preso di mano la situazione esordendo così: “Essere qui è un grandissimo orgoglio, sono davvero contento di essere qui, perchè reputo l’Inter uno dei più forti club d’Europa. Inoltre ho già parlato col mister ieri sera in videochiamata, dove mi ha esposto tutte le sue idee e io ho dato la mia piena disponibilità”. Poi conclude: “Parlo con Bastoni quasi tutti i giorni ed erano anni che mi parlava bene di questo club. Spero di fare tantissimi gol qui e aiutare la squadra il più possibile. Mando un grande saluto a tutti i tifosi nerazzurri e non vedo l’ora di scendere in campo con questa maglia”.