Inter-Milan, Pioli: “Match che peserà tanto. Out Ibra e Rebic”

0
99

Le parole di Stefano Pioli alla vigilia del Derby fra Inter e Milan in programma allo stadio ‘Meazza’ 

Intervistato dalla stampa nella pre-conferenza di rito, Stefano Pioli ha deciso di fare chiarezza su alcune domande che gli sono state poste, presentando inoltre l’attesissima sfida fra Inter e Milan, in programma domani pomeriggio alle ore 18 allo stadio ‘Meazza’

Inter-Milan, Pioli: "Match che peserà tanto. Vogliamo vincerlo"
Stefano Pioli ©LaPresse

Poco meno di 24 ore e poi sarà finalmente ‘Derby della Madonnina’ fra Inter e Milan. Un match già di per sè dal fascino particolare, ma che metterà di fronte inoltre le prime due della classe. Stefano Pioli ha esordito così in questa maniera: “Non c’è dubbio che la partita di domani è una gara che peserà tanto nelle sorti del campionato. Dobbiamo cercare di essere lucidi e di non peccare in termini di qualità dalla trequarti in su come accaduto contro la Juventus. Vogliamo vincerla e daremo tutto”. Queste le dichiarazioni del tecnico dei rossoneri alla vigilia di questa sfida così importante, il quale non ha fatto minimamente mistero sui propri assenti: “Ibra e Rebic non ci saranno. Entrambi sono ancora ai box e per quanto riguarda Tomori lo abbiamo recuperato, ma dubito che possa partire dal 1′ minuto”.

Inter-Milan: tutti i precedenti con Guida alla direzione

Inter-Milan: tutti i precedenti con Guida alla direzione
Marco Guida ©LaPresse

L’arbitro del match sarà Marco Guida della sezione di Torre Annunziata. A lui l’entusiasmante ed arduo compito di dirigere questa gara, che ha già arbitrato in passato tra l’altro. Quattro i precedenti con le due rispettive squadre in questa sfida: storico che vede l’Inter alla guida con 2 vittorie ed un pareggio. Da segnalare soltanto una vittoria per il Milan. Direttore di gara, che inoltre ha già condotto un match degli attuali campioni d’Italia in questa stagione, con il successo dei nerazzurri registrato in casa per 1-0 contro il Torino di Ivan Juric. A coadiuvarlo invece, ci saranno Carbone e Peretti. Marchetti designato come quarto uomo , mentre al VAR ci sarà direttamente il signor Mazzoleni.