Inter-Milan, tifosi scatenati contro Handanovic e Inzaghi

0
223

Il beffardo risultato maturato a ‘San Siro’ nel derby fa infuriare i tifosi che si rivolgono in primis al portiere Handanovic e al tecnico Inzaghi

C’è stato qualcosa che non ha funzionato affatto. O forse non abbastanza. Perché l’Inter ha lungamente dominato per buona parte della gara, ma poi si è fatta sorprendere sul più bello. E se da un lato c’è chi con clemenza si lamenta che il punteggio non sia stato arrotondato per tempo ed addita l’intera squadra, c’è chi scarica la colpa su qualche elemento nello specifico per aver subito una rimonta tanto clamorosa da un Milan spesso obliterato.

Inter-Milan ©LaPresse

I tifosi, infatti, non si sono risparmiati nel mostrare tutto il loro disappunto sulle piattaforme social per un risultato bugiardo che non ha rispecchiato quanto profuso sul campo sia da una parte che dall’altra degli schieramenti. A farsi carico delle critiche è stato in primis il portiere Samir Handanovic, fautore di un paio di interventi di rilievo ma gran colpevole per l’intervento imperfetto sulla seconda conclusione di Giroud che ha di fatto propiziato la rete del definitivo vantaggio rossonero.

Derby beffardo, Inzaghi tra i colpevoli

Napoli-Inter, clamoroso: la decisione da parte del prefetto
Simone Inzaghi ©LaPresse

A seguito del portiere, anche il tecnico Simone Inzaghi è stato oggetto di critica per aver rotto in maniera un po’ ingenua e frettolosa gli equilibri in campo con delle sostituzioni poco azzeccate.