Spalletti: “Noi dobbiamo avere l’atteggiamento serio, col ghigno di chi vuole vincere tutte le partite””

0
65

Inter, il tecnico del Napoli Luciano Spalletti dopo aver vinto 2-0 con il Venezia è già proiettato verso la sfida di sabato prossimo

Luciano Spalletti (Getty Images)

Il Napoli vince 2-0 a Venezia e rimette la squadra lagunare in piena zona retrocessione, anche se con una partita ancora da giocare. Il tecnico della formazione campana, al termine dell’incontro era particolarmente felice e si è già proiettato alla prossima gara di campionato, sabato 12 febbraio alle 18 al San Paolo/Maradona contro la capolista, ieri sconfitta dal Milan nel derby. Queste le sue dichiarazioni in merito: “Abbiamo una settimana per lavorare in maniera corretta, recuperando Koulibaly e Anguissa perché uno come Kalidou ha un valore anche dentro lo spogliatoio oltre che in campo con la sua forza. Poi cercheremo di fare allenare di più Adem Ounas e vedere come si svilupperà la questione di Hirving Lozano. Abbiamo bisogno di tutti per giocare tutte queste partite“. Per quanto riguarda le pretendenti più accreditate a vincere il titolo nazionale, l’allenatore di Certaldo ha detto: “L’Inter mi sembra la squadra che ha più potenzialità di tutti. Con questi risultati vengono messe in discussione delle cose, che possono portare nuove difficoltà alle squadre che sono intorno. Noi dobbiamo avere l’atteggiamento serio, col ghigno di chi vuole vincere tutte le partite. Ci sono però delle squadre forti con cui dobbiamo confrontarci“.