Calciomercato Inter, la beffa arriva direttamente dalla ‘Liga’

0
99

Il club spagnolo tenta di beffare l’Inter in vista della prossima sessione di mercato estiva

In attesa dell’apertura della prossima finestra di mercato, diversi sono i club ad aver scaldato i motori già da un’po’ di tempo a questa parte. In compenso, sono anche e soprattutto i giocatori che si trovano in scadenza di contratto a far gola maggiormente.

Calciomercato Inter, la beffa arriva direttamente dalla 'Liga'
Simone Inzaghi ©LaPresse

A tentare l’affondo decisivo questa volta è direttamente un club spagnolo, il quale sembra avere soltanto intenzione di accelerare le operazioni e beffare una volta per tutte l’Inter in chiave mercato. Gli attuali campioni d’Italia, dopo aver ufficializzato gli acquisti di Robin Gosens e Felipe Caicedo, puntano chiaramente a rinforzarsi in vista della prossima sessione di mercato. Non sono gli unici a pensarla così però, dal momento che ad affilare gli artigli ci ha già pensato anche qualche altro club europeo. Tanti i giocatori in scadenza di contratto e che già da tempo hanno spinto più di qualche semplice dirigenza a farci più di un semplice pensierino. Tra questi, ce n’è uno in particolare che ha da tempo attirato su di se l’attenzione sia degli attuali campioni d’Italia, che del Milan di Stefano Pioli.

Calciomercato Inter, Siviglia e Betis pensano a Luiz Felipe per la difesa

Calciomercato Inter, Siviglia e Betis pensano a Luiz Felipe per la difesa
Luiz Felipe ©LaPresse

Da tempo dichiarato un buon innesto per la difesa di Simone Inzaghi, Luiz Felipe sembra ora essere diretto in Spagna. L’attuale difensore della Lazio ha un contratto che lo vede legato ai biancocelesti sino a giugno 2022 e a questo punto, potrebbe anche pensare bene di mettersi gioco all’estero. A seguire le sue tracce questa volta ci sono sia il Real Betis che il Siviglia di mister Julen Lopetegui. Il tecnico piacentino dal canto suo ci punta fortemente e avendolo avuto già nella passata esperienza trascorsa a Roma, pensa a come poter convincere il difensore brasiliano per portarlo una volta per tutte a Milano.