Pinamonti splende ad Empoli: il futuro è però segnato

0
362

Il centravanti di proprietà dell’Inter ancora in gol ma il suo rientro in nerazzurro sarà più breve di quanto ci si possa immaginare

Che Pinamonti abbia subito un’evoluzione esponenziale macinando minuti con la maglia dell’Empoli è un dato certo, confermato ancora una volta dall’ennesima rete stagionale che porta a 9 il bottino sinora. Quel che è meno certo, al contrario, è il suo futuro in nerazzurro.

Pinamonti, Lazaro e Agoume: tesoretto per Marotta
Andrea Pinamonti ©LaPresse

Il giovane centravanti classe ’99, infatti, al termine di questa stagione farà rientro all’Inter per ricongiungersi ufficialmente al gruppo di Inzaghi dopo la fruttuosa parentesi in prestito. A Milano, però, non ci resterà per molto. Sarà più una ‘toccata e fuga’ verso altri lidi e nuove esperienze. Il club ha già scelto chi sarà l’attaccante del futuro e gli indizi riportano al nome di Scamacca del Sassuolo, pertanto Pinamonti sarebbe soltanto un surplus che peserebbe in rosa. Un’eventuale trattativa di scambio o un qualche affare in cui dovesse essere coinvolto anche il club emiliano sarà pressoché impossibile da realizzare per via degli alti costi d’ingaggio che il calciatore andrebbe a chiedere, senza poi considerare che i neroverdi puntano su Lucca, bomber di Serie B, proprio come post-Scamacca.

Calciomercato, Pinamonti via dall’Inter a titolo definitivo

Calciomercato Inter, obiettivo Scamacca: nella trattativa potrebbe esserci anche Pinamonti
Andrea Pinamonti ©LaPresse

Terminato il prestito all’Empoli, il rientro all’Inter sarà dunque una formalità di rito. Qualora la via del prestito, l’ennesimo, non dovesse venir contemplata, Pinamonti potrebbe essere ceduto a titolo definitivo nel corso della prossima sessione estiva di calciomercato per una cifra che oscilla intorno agli 8-10 milioni di euro.