Dall’Inter alla Turchia: nella squadra di Montella e Balotelli

0
307

Non solo entrate ma anche uscite per il prossimo mercato estivo dell’Inter, che dovrà sbrigliare alcuni casi tra i calciatori che in questo momento sono alternativi ai titolari 

Il centrocampo dell’Inter in estate potrebbe subire un altro restyling a partire dalle uscite che mischieranno le carte a disposizione di Simone Inzaghi. Col rinnovo di Brozovic infatti il terzetto titolare con Calhanoglu e Barella verrà consolidato, mentre tra le alternative sono in tanti con la valigia pronta. Vidal e Vecino sono pronti ad andar via a costo zero per fine contratto, mentre andrà valutato Sensi dopo il prestito con la Sampdoria, senza dimenticare il destino di Roberto Gagliardini.

Gagliardini ©LaPresse

Proprio quest’ultimo ha vissuto una stagione complicata e con poche occasioni in cui ha raccolto appena 15 presenze condite da ben 2 gol in 551 minuti totali tra coppe e campionato. Impiego piuttosto basso per un calciatore utile e di reparto ma che già a gennaio fu accostato ad un’eventuale cessione in Turchia.

Calciomercato Inter, futuro in bilico per Gagliardini: c’è anche l’ipotesi Balotelli

Balotelli © LaPresse 

Proprio la destinazione turca potrebbe essere nel futuro di Gagliardini, che ha il contratto in scadenza a giugno 2023. Settimane fa si è parlato dell’interesse del Fenerbahce ma per la prossima estate a lui potrebbe pensare anche l’Adana Demirspor di Vincenzo Montella e Mario Balotelli.

All’allenatore italiano ex Milan e Fiorentina piaceva già durante la sua seconda esperienza sulla panchina viola e potrebbe desiderarlo dunque in Turchia. L’Inter dal canto suo potrebbe trattare il rinnovo del contratto di Gagliardini, e al contempo ascoltare offerte per il ragazzo che in estate potrebbe quindi salutare. La valutazione del cartellino del classe 1994 ex Atalanta si aggira tra i 10 e i 12 milioni di euro.