Quaranta milioni di euro | Cercato dall’Inter, va al Real Madrid

0
406

Le strade dell’Inter e del Real Madrid, dopo la fase a gironi di Champions, potrebbero incrociarsi indirettamente anche in sede di calciomercato 

L’Inter ha dimostrato anche nell’ultima sessione invernale di trasferimenti di saper lavorare con grande anticipo e programmazione. A gennaio infatti i nerazzurri hanno messo a segno un colpo importante sulla corsia di sinistra con l’arrivo dall’Atalanta del laterale tedesco Robin Gosens, che sarà utile per la fase finale della stagione ma soprattutto per le prossime. Un lavoro d’anticipo vista anche la situazione contrattuale ancora incerta di Ivan Perisic e che certifica la volontà del club di Suning di pensare in grande.

Real Madrid Ancelotti © LaPresse

Gosens però non è stato l’unico laterale mancino accostato all’Inter nelle scorse settimane. Un altro profilo avvicinato ai nerazzurri fu il terzino del LipsiaAngelino, spagnolo di grande gamba e qualità che però è finito nel mirino del Real Madrid, squadra incrociata da Inzaghi e soci nella fase a gironi di Champions.

Calciomercato Inter, Angelino vecchio pallino: ora può finire al Real Madrid

Angelino © LaPresse 

Cercato dall’Inter mesi fa, Angelino aveva però un prezzo elevato. Il Lipsia sparava una cifra folle: 40-50 milioni di euro. I nerazzurri hanno quindi virato in via definitiva su Gosens. Ora però è il Real a poter affondare il colpo per il mancino spagnolo che come raccontato al ‘Kicker’ ha nostalgia della madre patria: “Mi manca la mia famiglia, il calcio è sempre stata la mia priorità. Ma ora con un piccoletto a casa, le dinamiche cambiano. Mi manca vederlo crescere”.

Un senso di nostalgia di ‘casa’ su cui potrebbe anche far leva il Real Madrid, per portare alla corte di Carlo Ancelotti un laterale di livello. I ‘blancos’ nello specifico potrebbero affondare il colpo decisivo mettendo sul piatto circa 40 milioni di euro per strapparlo al Lipsia, con buona pace della concorrenza.