Calciomercato Inter, il sì è più vicino | 26 milioni per due titolari

0
204

L’Inter si è già mossa per tempo per risolvere alcune questioni in vista della prossima stagione. Le cifre del doppio affare 

Samir Handanovic è ancora il guardiano della porta dell’Inter ancora impegnata a lottare su tutti i fronti: dalla corsa scudetto con Milan e Napoli, alla Champions League nell’ostica battaglia col Liverpool fino ad arrivare al prossimo doppio confronto nelle semifinali di Coppa Italia contro i rivali cittadini. Mentre la squadra di Inzaghi lotta quindi in campo per portare a compimento gli svariati obiettivi stagionali, la dirigenza sta già lavorando da tempo alla costruzione della squadra del prossimo anno.

Giuseppe Marotta, Steven Zhang e Alessandro Antonello © LaPresse

In particolare proprio la questione della porta, ora protetta da Handanovic, è una di quelle che Marotta e soci hanno provato a risolvere quanto prima. L’erede dello sloveno sarà Andrè Onana proveniente a zero dall’Ajax, ma lo stesso esperto numero uno attuale dell’Inter potrebbe ancora restare a Milano con un altro rinnovo annuale.

Calciomercato Inter, Onana insieme ad Handanovic: le cifre del doppio affare

Handanovic © LaPresse 

Sul fronte rinnovi infatti Handanovic sembra orientato a dire sì alla proposta da circa 2 milioni di euro per un anno formulata da tempo dall’Inter, che gli consentirebbe di fatto di restare ancora un’annata in nerazzurro a fare sia da chioccia a Onana che a giocarsi con lui la titolarità. Almeno all’inizio la battaglia potrebbe quindi essere aperta.

Onana intanto erediterà il suo attuale stipendio, circa 3 milioni di euro per i prossimi cinque anni. Con il famigerato decreto crescita saranno circa 4,5 milioni lordi, per un totale di circa 22 milioni, e coi 4 lordi di Handanovic si arriva ad una somma di circa 26 milioni di euro. Investimento sul medio periodo per quelli che a tutti gli effetti saranno due titolari per un posto.