La doppia operazione si farà: maxi spesa da quasi 100 milioni

0
667

Doppio affare in vista per l’Inter che proverà presto a chiudere una grande operazione in vista della prossima estate. I primi rinforzi saranno loro 

Nonostante il calciomercato formalmente chiuso l’Inter con Marotta continua a lavorare alacremente su quelli che potranno essere i prossimi colpi da mettere a segno in vista della prossima estate. I nerazzurri hanno infatti deciso di muoversi per tempo anticipando la concorrenza, ponendo le basi per i primi rinforzi utili ad Inzaghi della prossima stagione.

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter © LaPresse

La scorsa settimana infatti sono proseguiti i contatti col Sassuolo per Gianluca Scamacca ma anche per Davide Frattesi. A meno di sorprese dovrebbero essere i due giovani talenti neroverdi i primi grandi colpi nerazzurri in vista della prossima estate. Presto infatti Marotta e soci proveranno a chiudere definitivamente per entrambi, garantendo così ad Inzaghi due tasselli importanti per il futuro.

Calciomercato Inter, Scamacca e Frattesi: il doppio affare si farà

Gianluca Scamacca ©LaPresse 

Si chiuderà per entrambi: un attaccante e un centrocampista che completeranno al meglio l’attuale organico interista. Si tratterà nel concreto di una doppia operazione da circa 55/60 milioni di euro totali per i cartellini. Per ciò che concerne invece gli stipendi Scamacca dovrebbe percepire 5 milioni di euro lordi distribuiti su un quinquennale.

Frattesi invece andrebbe a prendere circa 3 milioni lordi sempre per cinque anni. Sommando tutte le cifre tra ingaggi e possibili cartellini l’Inter nel tempo andrebbe a compiere un investimento complessivo da ben 95-100 milioni di euro. Cifre vertiginose per due giovani che però garantirebbero sia nell’immediato che soprattutto per il futuro.