Calciomercato, rapporto incrinato con l’allenatore: colpo in mediana se parte Calhanoglu

0
578

Operazione centrocampo per l’Inter che con un occhio è sempre proiettata al futuro. I nerazzurri hanno un vecchio pallino che potrebbe tornare in auge 

Il centrocampo dell’Inter è ben consolidato nei titolari col terzetto composto da Barella, Brozovic e Calhanoglu. Il croato resterà ancora a lungo dopo il rinnovo, mentre il turco dopo una prima fase di ambientamento si è rivelato prezioso in molte fasi della stagione d’esordio in nerazzurro. Tanti però lasceranno l’Inter in estate, da Vecino a Vidal, motivo per cui almeno un altro centrocampista di talento entrerà nell’ottica di Marotta e soci.

Hakan Calhanoglu © LaPresse

Serviranno infatti forze fresche per allungare le rotazioni e magari insidiare anche la titolarità dei tre pilastri di Inzaghi che ha saputo dare equilibrio alla squadra al netto dell’ultima fase di appannamento.

Calciomercato Inter, ritorno di fiamma per Neuhaus:

Neuhaus © LaPresse

Nello specifico per la mediana del futuro potrebbe tornare di moda un vecchio pallino come Florian Neuhaus in uscita dal Borussia Moenchengladbach e già accostato ai nerazzurri ed in generale alla Serie A nei mesi scorsi. Il nazionale tedesco ha inoltre un rapporto incrinato ed ai minimi termini con l’allenatore del Gladbach, Adolf Hutter.

Il centrocampista teutonico classe 1997, di talento e con ampi margini ancora di miglioramento, potrebbe essere offerto all’Inter visto che i prossimi dovrebbero essere i suoi ultimi mesi al Borussia. I nerazzurri, visto anche l’importanza del calciatore, potrebbero pensarci solo in caso di cessione – oggi non nei piani di – Hakan Calhanoglu considerati i costi elevati per i vari Luis Alberto e Milinkovic Savic. Per Neuhaus potrebbero ‘bastare’ 15 milioni…

Tra prime e seconde scelte la mediana è in fermento, e le occasioni alle porte del mercato estivo potrebbero non mancare.