Morelli: “Mi auguro che la decisione di costruire o meno il nuovo stadio arrivi in tempi rapidi”

0
69

Inter, in vista delle prossime Olimpiadi che si svolgeranno a Milano e Cortina il ministro Morelli si augura che la decisione sullo stadio sia stata già presa

Inter, cambia il calendario dei nerazzurri a seguire dalla 27esima di A in poi
Stadio ‘Meazza’ ©LaPresse

Le olimpiadi invernali, che si sono svolte in Cina, sono terminate da una settimana e il pensiero, seppure a lungo termine visto che mancano quattro anni, va già verso le prossime che si disputeranno in Italia e precisamente nelle città di Milano e Cortina. In merito a questa situazione e anche riguardo alla decisione finale sul futuro dello stadio Meazza di Milano, ‘Il Sole 24 ore’ ha intervistato il viceministro alle Infrastrutture Alessandro Morelli. Il dirigente, ha dato la sua opinione su entrambe le situazioni con queste dichiarazioni: “Il futuro del Meazza è nelle mani del Comune e rispetto le prerogative dell’amministrazione meneghina. Certo, da milanese mi auguro che la decisione di costruire o meno il nuovo stadio arrivi in tempi rapidi. E sarebbe surreale vedere, accanto a quello nuovo in costruzione, un San Siro destinato a essere abbattuto nonostante gli importanti investimenti per conformarsi agli standard del Cio“.