Oaktree proprietario dell’Inter: arriva l’annuncio in diretta

0
685

Il managing director di Oaktree: “L’Inter è una società top per seguaci nel mondo, era l’opportunità per avere un ruolo e supportare un club e lo abbiamo fatto”

“Abbiamo deciso di investire nel calcio per due motivi: è uno sport mondiale, ottimo a lungo termine e con potenziale di crescita; l’ecosistema si sta posizionando per essere più sostenibile finanziariamente, che significa più redditizio”. Così Alejandro Cano, managing director di Oaktree, durante il ‘Business of Football Summit’ organizzato dal ‘Financial Times’.

Inzaghi e Zhang ©LaPresse

Oaktree è il fondo statunitense che meno di un anno fa si è rivelato decisivo per il prosieguo del progetto sportivo nerazzurro e la permanenza al timone del club della famiglia Zhang con il famoso prestito da 275 milioni di euro. Non sono mai arrivate conferme su questo, ma Suning avrebbe dato al fondo in pegno la stessa Inter.

Cano non ha escluso del tutto la possibile acquisizione del club di viale della Liberazione, di cui ogni tanto si parla: “Quante possibilità ci sono che diventiate proprietari dell’Inter? Non è il nostro piano – ha risposto, come riporta ‘calcioefinanza.it’ – vogliamo lavorare come ottimi partner e offrire supporto, ma chi lo sa…“.