Inter, ora Dumfries è davvero l’arma in più dei nerazzurri: i numeri dell’olandese

0
79

Tutti i numeri di Denzel Dumfries con la maglia dell’Inter fino a questo momento della stagione

Sta convincendo e non poco Denzel Dumfries sin qui in questa stagione con la maglia dell’Inter. L’esterno olandese si è davvero rivelato l’asso nella manica dei nerazzurri in questi ultimi mesi e ora pare non aver intenzione di volersi fermare.

Inter, ora Dumfries è davvero l'arma in più dei nerazzurri: i numeri dell'olandese
Denzel Dumfries ©LaPresse

Protagonista di una crescita esponenziale sin qui, Denzel Dumfries non ha alcuna voglia di porsi limita e continua bensì ad offrire sempre più prestazioni di buon livello. Non a caso, l’ex Psv ha fatto della corsia di destra il suo posto fisso e ora va dritto in questa direzione. Un’altra ottima gara disputata quella di ieri contro la Salernitana allo stadio ‘Meazza’ e che tra l’altro ha fatto registrare anche un suo passaggio vincente fornito a Edin Dzeko per la rete del 5-0. L’esterno olandese fa della corsa e della resistenza le sue armi migliori e oramai, tutto il suo enorme potenziale non è più un segreto, ed è proprio per questa ragione che le squadre avversarie cominciano a temerlo seriamente e a prendergli le misure proprio come ha fatto il Milan nella gara d’andata di Coppa Italia.

Inter, tutti i numeri di Dumfries in questa stagione coi nerazzurri

Inter, tutti i numeri di Dumfries in questa stagione coi nerazzurri
Denzel Dumfries ©LaPresse

Cominciata inizialmente in salita questa nuova stagione in nerazzurro, alla lunga, Denzel Dumfries è subito stato in grado di riscattarsi e lo ha fatto alla grande, rispondendo presente con prestazioni di buon livello. Ben 3 reti messe a segno e 4 assist forniti nel corso di questo campionato in 33 apparizioni complessive. Numeri decisamente importanti per l’ex Psv ed è proprio questo l’attuale biglietto da visita dell’esterno olandese, il quale si sta rivelando un arma a doppio taglio per le difese avversarie. Il classe 1996, al momento si è dimostrato in grado di poter abbinare corsa e qualità sulla corsia di destra e non a caso, ha spinto anche Simone Inzaghi a volerci puntare definitivamente su.