Zhang, piena fiducia ad Inzaghi: pronto il rinnovo fino al 2024

0
366

Società ed allenatore proseguiranno sulla stessa lunghezza d’onda per altri due anni, cresce il desiderio di un progetto ambizioso

Il lavoro sinora svolto dal tecnico Simone Inzaghi sulla scia di quanto inizialmente costruito da Antonio Conte, nonostante qualche differenza sul piano tattico e per l’ausilio delle forze in campo, pare aver pienamente convinto la proprietà dell’Inter a puntare ancora su di lui per i prossimi anni.

Inzaghi e Zhang ©LaPresse

In particolare, la vittoria della Supercoppa ed il raggiungimento della fase ad eliminazione della Champions League erano due dei quattro obiettivi principali richiestigli ad inizio stagione, sufficienti per far sì che potesse ottenere i requisiti minimi per la discussione del rinnovo di contratto. Nelle ultime ore, infatti, la proprietà in mano a Steven Zhang dietro pratico parere del resto della dirigenza nerazzurra avrebbe deciso di pianificare entro la fine della stagione il prolungamento del rapporto di lavoro con Inzaghi fino ad almeno il 2024 con possibile opzione bonus fino al 2025, sulla base di un ingaggio da più di 5 milioni di euro netti.

Questa parrebbe essere la testimonianza del suggellamento di un rapporto molto forte instauratosi tra le parti che mira alla creazione di fondamenta solide e a donare nuovo impulso nelle competizioni europee per un club che ne aveva da tempo sentito la mancanza. Chissà che l’Inter non possa tornare davvero sul tetto d’Europa.