Perisic risarcisce tifoso dell’Inter: ecco cosa è successo

0
297

I fatti risalgono all’ormai lontano 2018 ma solo da poco si è concluso il procedimento giudiziario nei confronti del calciatore

Si conclude la curiosa quanto preoccupante vicenda di cui si è reso protagonista Ivan Perisic al termine della gara InterSassuolo, risalente al 2018 e terminata col punteggio di 1-2, che avrebbe potuto compromettere la qualificazione ai gironi di Champions League della stagione successiva.

perisic © LaPresse

In quell’occasione, infatti, il calciatore aveva insultato e minacciato un tifoso nerazzurro di origine bresciana al quale era stato successivamente commissionato un provvedimento Daspo dalla durata di tre anni, vietandogli di fatto la possibilità di recarsi allo stadio per assistere ad una partita dell’Inter o anche solo di avvicinarsi al perimetro di ‘San Siro’. Il provvedimento venne prontamente revocato al seguito del ricorso presentato al TAR, ma nel contempo sono state analizzate in tribunale le accuse mosse dallo stesso tifoso “danneggiato” da Perisic. Il calciatore, per evitare il processo, ha infine deciso di risarcire la parte lesa con una somma di 2 mila euro ed il caso è stato definitivamente archiviato.