Dumfries (ri)conquista la Premier: soldi più l’ex Milan

0
428

Tentativo diretto dalla Premier League per Denzel Dumfries. Lo vogliono per giugno

Eccetto qualche prestazione davvero sottotono e un inizio complicato, Denzel Dumfries sta convincendo sin qui nella sua avventura milanese. L’esterno olandese è ormai diventato quasi un punto fermo dell’Inter di Simone Inzaghi.

Dumfries (ri)conquista la Premier: soldi più l'ex Milan
Denzel Dumfries ©LaPresse

Presentatosi a Milano come l’erede di Hakimi, l’ex Psv non ha inizialmente convinto del tutto, complici sicuramente alcune difficoltà di adattamento al calcio italiano. l’ex Psv ha avuto qualche intoppo in questa sua fase iniziale che non gli ha permesso di esprimersi al meglio. 3 le reti messe a segno durante l’arco di questa stagione, senza dimenticare i 4 assist forniti nel corso di questo campionato. Per un totale di 33 apparizioni complessive. Il classe 1996 ha sempre fatto presente tutta la sua voglia che nutriva dentro di sé nel volersi legare all’Inter (rifiutando addirittura l’Everton la scorsa estate). Ma ora, l’incubo Premier League sembra sia tornato nuovamente.

Calciomercato Inter, United in agguato per Dumfries: Dalot la chiave

Calciomercato Inter, United in agguato per Dumfries: Dalot la chiave
Diogo Dalot ©LaPresse

Non è affatto escluso che il rendimento di Denzel Dumfries possa aver fatto gola a tanti club esteri ed in particolar modo a quelli della Premier League. Proprio a proposito di questo, nella prossima finestra di mercato, l’Inter potrebbe essere costretta a far fronte con il forte interesse del Manchester United. I ‘Red Devils’ potrebbero offrire una cifra intorno ai 20 milioni per l’olandese più il cartellino di Diogo Dalot. Il terzino ex Milan ha fatto ritorno alla base proprio la scorsa estate e non rientra nei piani futuri. Il portoghese può davvero dire addio a fine stagione, con un valore attuale che si aggira intorno ai 12-15 milioni di euro.