Colpo in difesa ‘grazie’ ad Handanovic: solo cash, lo propone l’agente

0
252

L’Inter lavora ai rinnovi di contratto tra cui anche quello di Samir Handanovic che dovrebbe restare in nerazzurro. L’agente può mettere sul piatto anche un difensore 

Tante le critiche piovute nel corso di questa stagione addosso a Samir Handanovic che non sempre ha reso come ci si aspetterebbe. Qualche incertezza di troppo ed una condizione in calando rispetto alla sua straordinaria carriera hanno contribuito ad alimentare i dubbi sul capitano che però dovrebbe restare ancora almeno un anno all’Inter. I nerazzurri si sono già cautelati col più giovane Andrè Onana, ma Handanovic potrebbe restare da co-titolare o comunque da chioccia dell’estremo difensore proveniente a zero dall’Ajax.

Inter, salgono a 541 le presenze in A di Handanovic | Agguantato Mancini
Samir Handanovic ©LaPresse

Nelle prossime settimane l’agente del portiere sloveno incontrerà la dirigenza dell’Inter per sbrigare la pratica rinnovo e prolungare quindi ancora il matrimonio. A meno di sorprese Handanovic resterà alla corte di Simone Inzaghi rinnovando di un altro anno senza contare anche una possibile opzione di rinnovo per una stagione.

Calciomercato Inter, si lavora sul rinnovo di Handanovic: l’agente può mettere sul piatto un difensore

Milenkovic ©LaPresse

Nonostante la fase calante della propria carriera ormai imboccata, Samir Handanovic dovrebbe quindi restare ancora all’Inter e dare il suo contributo, magari con un ruolo ridimensionato, anche l’anno prossimo quando sbarcherà a San Siro Onana.

L’agente del portiere sloveno, ovvero Ramadani, potrebbe anche approfittare dell’incontro offrendo ai dirigenti meneghini il difensore Nikola Milenkovic in scadenza a giugno 2023 con la Fiorentina e desideroso di fare salto di qualità definitivo in una big a partire dall’estate prossima. Il procuratore lo potrebbe offrire sapendo che l’Inter sarà chiamata a rinforzare la difesa e il serbo sarebbe perfetto per giocare nello schema a tre. La Fiorentina vuole però 15-20 milioni di euro per il cartellino di Milenkovic, solo cash e senza contropartite.