Inter, per la difesa spunta un nome a sorpresa: ha già ‘ferito’ il Barcellona

0
215

Spunta un nome a sorpresa per la retroguardia nerazzurra. L’Inter osserva e si cautela in vista della prossima stagione

L’Inter non ha intenzione di porsi alcun limite. La squadra di Simone Inzaghi, seppur non stia attraversando un periodo brillantissimo, non si sofferma soltanto su ciò che accade in campo, ma continua anche a monitorare diverse situazioni in chiave mercato.

Inter, per la difesa spunta un nome a sorpresa: ha già 'ferito' il Barcellona
Simone Inzaghi ©LaPresse

La splendida (e allo stesso tempo sorprendente) vittoria ottenuta ad ‘Anfield’ contro il Liverpool sembrava aver riportato l’Inter sulle ali dell’entusiasmo, ma ora -complice il pareggio rimediato col Torino– i nerazzurri devono tornare ad ingranare la marci e proprio per questo mettono già nel mirino il match di campionato contro la Fiorentina. Nonostante questo, la dirigenza interista sa perfettamente che per far sì che la ‘Beneamata’ continui a macinare grandi risultati sia in Italia che in Europa, è necessario saper intervenire anche sul mercato. Non è un caso infatti che gli attuali campioni d’Italia abbiano già concluso lo scorso gennaio per l’acquisto del portiere dell’Ajax Andrè Onana e chiaramente, puntano ora a voler intervenire anche in altri numerosi reparti. Uno tra questi è proprio la difesa e arrivati a questo punto, la squadra presieduta da Steven Zhang prende nota di come poter puntellare al meglio la propria rosa.

Calciomercato Inter, idea Marcao per la difesa: anche la Roma lo tiene d’occhio

Calciomercato Inter, idea Marcao per la difesa: anche la Roma lo tiene d'occhio
Marcao in azione ©LaPresse

Fresco di rete siglata nella giornata di ieri contro il Barcellona, Marcao sta continuando ad esprimersi su discreti livelli. Non a caso, a dare ulteriore risalto al profilo del giocatore, è stata la stessa rete siglata nel match di Europa League contro i ‘blaugrana’, che è valso il momentaneo 1-0. Stando a quanto riportato dalla fonte turca ‘Haber365’, allo stadio era presente anche qualche talent scout nerazzurro. Inoltre, tempo fa, era finita sulle orme del giocatore anche la Roma. Ora come ora, il centrale brasiliano ha un contratto che lo vede in scadenza nel 2023 e ciò che emerge, è che il Galatasaray non sembra disposto a scendere al ribasso dei 20 milioni di euro. Nulla di serio al momento e proprio per tale motivo, la dirigenza interista valuta come potersi muovere al meglio per giugno.