E’ tutto fatto: accordo e firma sul contratto

0
463

Le ultime di calciomercato Inter hanno come protagonista ancora una volta Gianluca Scamacca, il prescelto per l’eredità di Edin Dzeko

A Interlive.it risulta che l’Inter stia proseguendo nel dialogo col Sassuolo per Scamacca e Frattesi. L’operazione da 40 milioni di euro potrebbe chiudersi in stile Locatelli-Juve, ovvero in prestito (anche biennale) con obbligo ‘mascherato’ in diritto per questioni di bilancio. Il centravanti romano è stato individuato dai nerazzurri per raccogliere l’eredità di Edin Dzeko, col quale condivide lo stesso agente, Alessandro Lucci.

Calciomercato Inter, è fatta: Scamacca rinnova col Sassuolo
Scamacca in azione ©LaPresse

A meno che l’Inter non cambi idea, virando su altri obiettivi, Scamacca vestirà la maglia nerazzurra a partire della prossima stagione. Nel frattempo, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, il classe ’99 e il suo agente hanno trovato l’accordo col Sassuolo per il rinnovo del contratto – attualmente in scadenza nel 2024 – fino a giugno 2026.

Calciomercato Inter, Scamacca dopo Frattesi: rinnovo col Sassuolo ma futuro in nerazzurro

Frattesi e Scamacca ©LaPresse

Lo stipendio di Scamacca salirà a circa 700mila euro netti. Con questo prolungamento il Sassuolo rafforza il suo potere contrattuale in sede di trattativa e l’affare con l’Inter può, chiudersi per davvero in prestito biennale più diritto.

La firma del 23enne (e quella di Raspadori, l’altro pezzo pregiato dei neroverdi) arriverà dopo quella dell’altro promesso sposo nerazzurro, vale a dire Frattesi. Per quanto riguarda il rinnovo del centrocampista è già arrivato l’annuncio ufficiale da parte del Sassuolo.