Beccalossi: “L’Inter di Simone Inzaghi se la giocherà fino all’ultimo”

0
65

Inter, l’ex fantasista Evaristo Beccalossi ha dato la sua opinione sulla lotta scudetto e inviare n pensiero positivo alla sa ex squadra

Simone Inzaghi © LaPresse

L’ex fantasista dell’Inter di Eugenio Bersellini, che vinse lo scudetto nella stagione 1979/80 e la coppa Italia nell’82 ha voluto dare il suo parere sulla lotta al vertice nel nostro campionato intervenendo nella trasmissione ‘Tutti convocati’ in onda sulle frequenze di Radio24, ma soprattutto ha voluto inviare un pensiero positivo alla squadra di Simone Inzaghi. Il giocatore arrivò all’Inter nell’estate del 1978  vi rimase fino al 1984 con uno score di 157 presenze e 30 reti. Due episodi ne hanno caratterizzato la carriera in nerazzurro: la doppietta nel derby contro il Milan nell’anno dello scudetto e i due errori dal dischetto nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di coppa delle Coppe nella stagione 1982/83. Queste le dichiarazioni di Evaristo Beccalossi: “C’è qualche pareggio di troppo, però credo che la gara sia ancora aperta fino alla fine. Non dobbiamo perdere la fiducia, perché l’Inter se la giocherà fino all’ultimo. Qualcosa sicuramente ha lasciato nei nerazzurri la sconfitta nel derby“.