Ha chiuso la pratica Brozovic e ora può regalare il bomber: 90 milioni

0
898

Arriva il grande colpo in attacco. L’Inter mette gli occhi sul giocatore e lo fa grazie ad un nome molto vicino a Marcelo Brozovic

Nonostante l’ultimo periodo non sia stato del tutto confortante per i nerazzurri, la squadra di Simone Inzaghi abbassa la testa e continua a pedalare per poter riprendere quanto prima la strada verso la lotta scudetto. L’Inter non si accontenta e oltre a ciò, mette nel mirino un big per giugno.

Inter, colpo in attacco: il tutto grazie ad uno stretto contatto di Brozovic
Marcelo Brozovic in azione ©LaPresse

Ciò che fa rabbia in primis al tecnico piacentino, è il fatto che la sua squadra sia scesa in campo nelle ultime gare con un atteggiamento del tutto sbagliato sin dal 1’minuto. Ora come ora però, i nerazzurri hanno perciò l’obbligo di ritrovare quella compattezza e di riprendere quanto prima la propria cavalcata verso la lotta scudetto. L’Inter, oltre a pensare al campo, prova a rialzare quantomeno la testa e si attiva già in vista della prossima stagione (oltre che sul piano rinnovi). La squadra di Simone Inzaghi infatti, ha dato nota nella giornata di ieri dell’ufficialità del prolungamento di contratto di Marcelo Brozovic e un importante indizio di mercato può arrivare proprio da lì.

Calciomercato Inter, Gabriel Jesus nel mirino: a far da tramite è l’agente Branchini

Calciomercato Inter, Gabriel Jesus nel mirino: a far da tramite è l'agente Branchini
Gabriel Jesus ©LaPresse

Fresco di rinnovo siglato nella giornata di ieri (assieme al suo assistito si può dire), il noto agente Giovanni Branchini si è reso responsabile della cura degli ultimi dettagli del rinnovo di Marcelo Brozovic. Lo stesso intermediario ha un eccellente rapporto con l’ad nerazzurro Beppe Marotta ed è con lui che potrebbe aver iniziato a parlare del futuro di Gabriel Jesus (il quale Branchini rappresenta in Europa). Il centravanti brasiliano piace ad Ausilio sin dai tempi in cui militava al Palmeiras, ma il tutto andò a finire che Suning chiuse per Gabigol (la storia è ormai nota). L’attaccante del Manchester City va in scadenza nel 2023 col  proprio club e ormai non è più un mistero che sia già da tempo nel mirino della Juventus. L’Inter potrebbe iniziare a pensarci soltanto nel caso in cui andasse via Lautaro Martinez, poichè il noto ‘Tetinha’ guadagna ora come ora attorno ai 6 milioni di euro (uno stipendio più che alla portata dei nerazzurri). Per il cartellino, i ‘Citiziens’ chiedono non meno di 40-45 milioni e l’operazione complessiva si aggirerebbe su una cifra intorno ai 90 milioni di euro circa tra l’ingaggio (si parlerebbe di 4 anni) e il cartellino.