L’Inter dimezza le perdite ma (almeno) un big partirà: c’è l’annuncio

0
475

Il Consiglio d’amministrazione dell’Inter ha approvato i primi conti della stagione in corso. Ricavi in crescita, perdite dimezzate

Il Cda dell’Inter ha approvato i primi conti relativi alla stagione in corso. La situazione economico-finanziaria del club nerazzurro è in leggero miglioramento: sono cresciuti i ricavi grazie anche alla riapertura degli stadi e agli accordi con i nuovi sponsor, e le perdite si sono dimezzate.

Marotta, Zhang e Antonello ©LaPresse

Il prossimo bilancio potrebbe chiudersi con un rosso di 100 milioni, sempre tanto ma al contempo poco rispetto ai 245,6 milioni dell’anno passato, un record negativo di sempre nel calcio italiano. Per l’Inter tutto ciò rappresenta una buona boccata d’ossigeno, anche se in ottica futura saranno necessari ulteriori tagli, che poi in ‘mercatese’ significa altre cessioni. Questo l’ha confermato anche il CEO Antonello nell’intervista a ‘Repubblica’: “Adesso è corretto garantire una sostenibilità economica e finanziaria al club, e se questo significa una riduzione dei costi, andremo avanti in questo senso”. In estate partirà almeno un big: de Vrij è il favorito, ma l’olandese non potrà garantire un incasso importante e così potrebbe essere ‘sacrificato’ pure un altro titolarissimo. L’indiziato è Lautaro.