Dal futuro all’Inter alla firma con la Juve: ‘decisivo’ Dybala

0
354

Accostato diversi mesi fa all’Inter ma ora il giocatore viaggia dritto in orbita Juve come post Dybala. I nerazzurri lo mollano

Si è parlato tanto del mercato fatto dall’Inter sin qui. Tante cose sono state dette in passato e in tutto questo, ciò che emerge è il fatto che l’Inter si trovi comunque al terzo posto e con una partita ancora da recuperare.

Dal futuro all'Inter alla firma con la Juve: 'decisivo' Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

Tra l’Inter e il Milan c’è ora come ora un distacco di sei punti, ma nulla è ancora perduto, in quanto i nerazzurri necessitano di recuperare ancora la famosa gara contro il Bologna (in programma il prossimo 27 aprile al ‘Dall’Ara’). A parte questo, nonostante un mercato tutt’altro che folle, gli attuali campioni d’Italia possono di essere ancora lì a giocarsela per la lotta al vertice. Un traguardo più che prestigioso, essendo che è stata la stessa ‘Beneamata’ a dover fare fronte ad alcuni problemi di natura economica nella passata estate (vedasi l’obbligatoria cessione di Hakimi e quella di Lukaku che non è da meno). Chiaramente, Marotta e i suoi non se la son sentita di gettare la spugna e hanno sorpreso tutti, portando al termine alcuni importanti colpi come quelli di Dzeko, Calhanoglu, Dumfries e per ultimo Gosens. Torna a galla però un nome che era già emerso in passato e nonostante il giocatore fosse stato accostato più e più volte alla corte di Zhang, la giovane stella italiana viaggia verso un futuro in bianconero.

Calciomercato Inter, Raspadori brilla ma i nerazzurri lo ‘mollano’: la Juventus mette il turbo

Calciomercato Inter, Raspadori brilla ma i nerazzurri lo 'mollano': la Juventus mette il turbo
Giacomo Raspadori in azione ©LaPresse

Sta sorprendendo tutti sin qui Giacomo Raspadori. Il giovane attaccante del Sassuolo era stato in grado di andare a segno nella prima gara di campionato contro l’Hellas Verona, ma da lì sembrava aver ‘perso lo smalto’, digiunando poi per ben lunghe 14 partite. Ma, ora come ora, il classe 2000 sembrerebbe aver ritrovato una continuità impressionante sia in campionato che in Nazionale, tant’è che (dopo la doppietta messa a segno contro la Turchia) restano addirittura a 9 le sue reti in campionato, condite tra l’altro da ben 3 assist. L’Inter di Simone Inzaghi non lo considera più come una priorità, tant’è che i discorsi erano già stati avviati in passato, ma, arrivati a questo punto, i nerazzurri hanno nel mirino sia Scamacca che Dybala. Su di lui ora, c’è anche e soprattutto la Juventus, la quale, reduce dall’aver liquidato recentemente la ‘Joya’ prova ora a strapparlo alla folta concorrenza.