Perisic: “Paura di nulla se lottiamo come oggi. Io attaccante? Mi interessa solo vincere”

0
39

Perisic al termine di Inter-Verona, gara vinta dai nerazzurri per due a zero: “Col pubblico è tutto più facile”

“Se siamo tornati? Speriamo di sì”. Così Perisic dopo la vittoria contro il Verona che proietta l’Inter momentaneamente a -1 dal Milan capolista. “A febbraio e a marzo i risultati non sono stati positivi, però siamo lì – ha aggiunto l’esterno croato, tra i migliori in campo della sfida del ‘Meazza’- Non è ancora finita, adesso dobbiamo continuare come fatto oggi”.

Ivan Perisic ©LaPresse

“Se mi sento molto interista ora dopo l’essere stato fuori dai piani e l’esperienza al Bayern? Non mi va di parlare del passato, dico che con il pubblico tutto è più facile. Dopo queste due vittorie non ci sentiamo i favoriti per lo scudetto, ma se giochiamo, lottiamo e corriamo come oggi non ho paura di nulla“. Nel secondo tempo, con l’ingresso di Gosens al posto di Barella (“Ha avuto dei giramenti di testa”, ha detto Inzaghi), Perisic ha agito da seconda punta: “In carriera ho cambiato diversi ruoli, a me interessa solo giocare e vincere”.