Gilardino: “Lo Scudetto lo vincerà chi avrà il sangue freddo. La differenza la faranno i dettagli”

0
43

Inter, l’ex bomber Alberto Gilardino ha dato il suo parere sulla lotta scudetto e la bellezza di un campionato mai così incerto

Alberto Gilardino © LaPresse

L’ex attaccante Alberto Gilardino, campione del Mondo con la Nazionale di Marcello Lippi nel 2006 e che ha militato in diverse squadre italiane tra serie A e serie B come Verona, Parma, Milan e Fiorentina, per citarne solo alcune, raggiungendo la ragguardevole cifra di 646 presenze tra campionato e coppe e la bellezza di 232 reti, è stato intervistato da ‘Il Mattino’.

Il colloquio è stata realizzato prima che al San Paolo/Maradona, andasse in scena un dramma calcistico per la tifoseria di casa, visto che per la seconda volta, dopo aver vinto ai supplementari in Coppa Italiam, la formazione del tecnico Italiano espugna il campo della squadra campana, vincendo questa volta per 3-2.

Queste le parole dell’ex giocatore, sia sul campionato italiano, che sulla bellissima lotta per il Tricolore: “È il campionato più bello che io ricordi, lo possono vincere tutte. Stiamo vivendo il campionato più bello e divertente che io ricordi. Lo possono vincere tutte: Milan, Napoli e Inter. Vincerà chi avrà il sangue freddo. La differenza la faranno i dettagli nelle singole partite”.