UFFICIALE, scatta l’obbligo di riscatto per Gosens dall’Atalanta

0
38

L’operazione di trasferimento a titolo definitivo costerà complessivamente 25 milioni di euro all’Inter

Con un comunicato relativo ai numeri di bilancio, l’Atalanta ha ufficializzato la concretizzazione delle condizioni economiche previste per il riscatto obbligatorio – e non più facoltativo – da parte dell’Inter dell’ormai ex esterno sinistro Robin Gosens.

Inter, il rendimento di Gosens in nerazzurro sino a questo momento 
Robin Gosens ©LaPresse

Il calciatore tedesco, giunto a Milano nel corso della sessione invernale di calciomercato ancora infortunato come alternativa di Perisic dietro la formula prestito con diritto di riscatto, proseguirà la propria avventura in nerazzurro senza possibilità di svincolo in estate. Complessivamente, l’Inter dovrà sborsare nelle casse bergamasche 15 milioni di euro di prezzo fisso più altri 10 milioni per premi e indennizzi di varia natura per un totale di 25 milioni di euro.